American Express Verde

American Express Verde: è la carta di credito adatta a te?

Condividi la passione per il banking!

Lo leggi in soli 11 minuti

In questo articolo, ho deciso di parlarti della carta di credito American Express Verde. Ne posseggo una dal 2018 e posso dirti che si tratta di un’ottima carta che può offrire davvero numerosissimi vantaggi, purché venga sfruttata a fondo. Come tutti gli strumenti di pagamento, bisogna prima conoscere i suoi pro e i suoi contro: può essere che la stessa carta per qualcuno sia eccellente, mentre per un altro individuo può non esserlo. Ti illustro la mia esperienza personale, così puoi decidere se questa carta può fare al caso tuo e se può quindi soddisfare le tue necessità di pagamento.

Di seguito i principali pro e contro che andrò ad analizzare per te nel dettaglio:

PROCONTRO
Plafond dinamicoAccettazione non capillare
Programma punti MRBolli statali
Promozioni esclusiveCanone annuale
Servizio clientiAssistenza clienti solo telefonica
Assicurazione viaggiAssenza Google Pay
Protezione antifrode
Apple Pay
Carta sostitutiva gratuita
Data estratto conto modificabile
Carta supplementare
PIN personalizzabile

PRO TEMPORANEO: Per te 100€ di sconto sui tuoi acquisti con Carta, spendendo almeno €500 nei primi 45 giorni dall’emissione. Se sei interessato alla carta, approfitta dell’offerta e ottieni la tua American Express Verde direttamente online!

I Pro di American Express Verde

Plafond Dinamico

Plafond

Il plafond è l’importo limite che ti viene concesso ogni mese dall’istituto che ha emesso la tua carta di credito. Quasi tutte le carte in circolazione hanno un plafond fisso mensile, concordato all’atto della sottoscrizione in base ad alcuni parametri. Essendo fisso, una volta che hai raggiunto tale limite, avrai esaurito il plafond e non potrai più usare la carta. Se ci pensi, è come un portafoglio: se ho ancora a disposizione 50€, non posso comprare un vestito da 70€. La stessa cosa avviene con una carta di credito a plafond fisso.

La American Express Verde, come altre carte di pagamento della società americana, ha un plafond dinamico. Significa che non c’è un limite di spesa prefissato ogni mese. So cosa stai pensando e infatti ti fermo subito: non vuol dire che puoi spendere milioni di euro al mese (a meno che tu non sia Warren Buffett). E i motivi sono due:

  • perché devi comunque pagare le spese fatte con carta di credito (purtroppo);
  • perché la stessa American Express non ti permetterebbe di spendere così tanto (a meno che non dimostri di essere Warren Buffett).

Dinamico vuol dire flessibile, cioè che cambia in base alle tue spese, al tuo storico e alla tua affidabilità nell’onorare il debito mensile. Se dovessi avere bisogno di più credito per un acquisto necessario ma imprevisto, magari più sostanzioso del solito, ti basta avvisare Amex e chiedere la possibilità di autorizzare in diretta la transazione eccezionale. Per me questo è un enorme vantaggio, perché, anche in caso di imprevisti, non devo preoccuparmi di sforare un limite prefissato.

Consigli per l’utilizzo corretto del Plafond Dinamico

Ogni mese, il fido a te concesso può subire variazioni, sia in positivo sia in negativo. Non conoscerai mai il tuo fido, per cui per utilizzare al meglio questo strumento, ti lascio qualche consiglio dettato dalla mia esperienza.

Inizialmente ti verrà assegnato un fido piuttosto stretto, specie se non hai alcuno storico con Amex e non hai un consistente reddito o patrimonio: dunque, nei primi 2 o 3 mesi non azzardare spese particolarmente eccessive e tieni un profilo medio-basso.

Dopo questo breve periodo di utilizzo della carta e di pagamenti del saldo andati a buon fine, potrai fare spese in tutta tranquillità perché avrai sicuramente ottenuto un plafond mediamente superiore a quello delle principali carte di credito. Con Amex è fondamentale l’affidabilità: più sei affidabile e più Amex ti ripagherà con un plafond degno di nota. Resta sempre valido il consiglio di chiamare il call center in caso di spesa fuori dai soliti canoni.

Programma Punti Membership Rewards

Membership Rewards
credits Mighty Travels

Con la American Express Verde, per ogni euro speso, riceverai automaticamente 1 punto Membership Rewards. Che cosa puoi fare con i punti MR? Puoi:

  • abbattere il saldo del tuo estratto conto, convertendo 1000 punti MR per ottenere 4€ di sconto (Shop with Points);
  • acquistare voucher o gift card di Amazon, Apple, Zara e tanti altri marchi;
  • ottenere degli sconti se prenoti un viaggio sul sito American Express Viaggi.

Le possibilità per risparmiare con le tue spese quotidiane non mancano. I punti MR possono essere usati in qualunque momento e non hanno alcuna scadenza, per cui il mio suggerimento è quello di accumularne il più possibile per poi sfruttarli con lo Shop with Points per ottenere uno sconto tangibile sull’estratto conto.

Anche i voucher sono interessanti, ma bisogna stare attenti perché non tutti risultano essere convenienti. Per capire l’effettiva convenienza, è necessario fare una semplice conversione in euro dei punti richiesti per l’acquisto del voucher. Il calcolo è il seguente:

Punti MR x 0,004 = Controvalore €

Ad esempio, 1000 punti MR moltiplicati per 0,004 corrispondono a 4 € di controvalore. Poche sono le carte di credito che offrono un programma punti.

Promozioni esclusive

American Express Verde Promozioni

Altro grande punto di forza di American Express è la quantità di promozioni riservate ai suoi clienti: ne escono molte e con una buona frequenza. La maggior parte sono promozioni del tipo “ricevi X € di sconto su una spesa di Y €“: sono valide se si ha già intenzione di spendere su quel determinato sito o in quel determinato negozio. Ne ho usate 4 o 5 dal 2018 (anno dell’ottenimento della mia American Express Verde).

Ma alcune volte, seppur con minor frequenza, escono delle offerte davvero speciali, che permettono di risparmiare parecchio. Giusto per citare le migliori a cui ho partecipato:

  • 100€ di sconto su una spesa minima di 300€ su una prenotazione sul sito Amex Viaggi;
  • 20€ di sconto su una spesa minima di 20€ su alcuni siti tra cui Mediaworld e Nespresso (quindi gratis);
  • 1000 punti MR su una spesa totale di 500€ in un mese.

Difficile trovare delle carte di credito che offrano delle promozioni così interessanti.

Servizio Clienti di alto livello

American Express Verde Servizio Clienti

Fortunatamente non ho dovuto contattare spesso il servizio clienti di Amex. Tuttavia, quelle rare volte in cui è successo, sia che si trattasse di ottenere delle informazioni, sia che si trattasse di una contestazione di doppio addebito (errore non di Amex), ho sempre trovato delle persone preparate ma soprattutto molto cordiali e gentili. Questo è fondamentale, soprattutto se dovessero verificarsi dei problemi. Anche l’attesa per poter parlare con un operatore l’ho trovata piuttosto soddisfacente.

Assicurazioni viaggi

American Express Verde Assicurazione Viaggi

Per coloro che viaggiano spesso, Amex offre nella sua carta una copertura assicurativa in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure in caso di ritardo o cancellazione del volo. C’è anche l’assistenza h24 per consulti medici e legali all’estero.

Sono buone assicurazioni per chi viaggia in Europa, ma del tutto insufficienti se si fanno viaggi al di fuori del nostro Continente (per questi viaggi consiglio o una American Express di livello superiore, oppure una assicurazione a parte). Nonostante alcuni viaggi europei, per fortuna non ho mai dovuto usarle, per cui non posso esprimere una opinione in merito alla liquidazione di eventuali imprevisti.

Protezione antifrode

Protezione Antifrode

Anche qui non ho avuto la sfortuna di dover far ricorso a questa protezione perché utilizzo la carta online solamente su siti affidabili (ricorda che è sempre meglio prevenire che curare). Sapere però di essere protetto anche per questa circostanza mi tranquillizza. Vero è che quasi tutte le carte di credito offrono una protezione di questo tipo.

Apple Pay

American Express Verde Apple Pay

La American Express Verde può essere inserita nel wallet di Apple, per pagare contactless senza estrarre la carta. Non ho un dispositivo Apple, per cui non posso dare un giudizio, ma è sicuramente una comodità se hai un iPhone.

Carta sostitutiva gratuita

American Express Verde carta sostitutiva gratuita

In caso di furto, smarrimento o danneggiamento, American Express predispone e ti invia gratuitamente una nuova carta ovunque tu sia nel giro di pochissimi giorni. Spesso altre carte di credito ti chiedono un contributo per la generazione e invio di una nuova carta.

Data di estratto conto modificabile

Data estratto conto

Questa è una chicca che ho trovato utile. Si può modificare, per un massimo di una volta all’anno, la data di chiusura dell’estratto conto. Basta chiamare e definire una nuova data, così puoi allineare l’addebito in un giorno del mese più adatto alle tue esigenze.

Io ad esempio ricevo lo stipendio il 10 di ogni mese, quindi ho chiesto che l’addebito avvenisse pochi giorno dopo, attorno al 15. Dopo una breve chiamata, la mia richiesta è stata subito approvata. La maggior parte delle carte di credito non permette tale modifica.

Carta American Express Verde supplementare

American Express Verde carta supplementare

Contestualmente alla richiesta di American Express Verde, o anche successivamente, è possibile richiedere una carta supplementare agganciata a quella principale. Tale carta supplementare, dal costo di 36€ all’anno, concorre alla generazione di punti MR della carta principale e le spese della stessa vengono accorpate al saldo della carta principale.

Personalmente, non ho al momento necessità di avere una supplementare, però può tornare utile ad esempio ad un genitore che vuole lasciare una carta al proprio figlio che non ha i requisiti per ottenerne una per suo conto.

PIN personalizzabile

PIN POS

Altra chicca davvero utile. All’atto della richiesta della carta, puoi scegliere il PIN che preferisci. Così, non puoi dimenticarlo! Ovviamente, non usare la tua data di nascita!

PRO TEMPORANEO: Per te 100€ di sconto sui tuoi acquisti con Carta, spendendo almeno €500 nei primi 45 giorni dall’emissione. Se sei interessato alla carta, approfitta dell’offerta e ottieni la tua American Express Verde direttamente online!

I Contro di American Express Verde

Accettazione della carta American Express Verde non capillare

American Express Verde accettazione

Il principale limite della American Express Verde (ma in realtà di tutte le carte Amex) è l’accettazione inferiore rispetto alle classiche Visa e Mastercard. Per mia esperienza personale, ho notato che, se l’accettazione online è soddisfacente, presso i negozi fisici la situazione è un po’ più complessa.

Online

La maggior parte dei siti accetta American Express. Quindi, se fai spesso acquisti online presso gli ecommerce più grossi come Amazon o eBay, non avrai alcun tipo di problema. Ci sono alcuni siti minori che, invece, non accettano direttamente la carta, ma molto spesso questo problema lo puoi facilmente aggirare inserendo la tua American Express Verde nel tuo account PayPal. PayPal, infatti, è ormai accettato ovunque online: ti posso dire che raramente non sono riuscito ad utilizzare la mia carta in linea.

Negozi fisici

La situazione si complica quando devi effettuare un acquisto presso i negozi fisici. Utilizzandola quotidianamente, ti posso dire che solo sul campo puoi verificare chi l’accetta e chi no, ma in linea di massima la carta viene presa più facilmente:

  • nei negozi delle grandi città;
  • presso le grandi catene di negozi;
  • nei supermercati e negli ipermercati;
  • presso le grandi catene di ristorazione;
  • negli aeroporti e nelle stazioni.

Solitamente, invece, è più difficile usarla nei seguenti casi:

  • discount;
  • distributori di carburante;
  • piccoli negozi;
  • negozi non appartenenti a grandi catene.

Questi sono, ovviamente, due elenchi di massima: ci può essere un discount nella tua zona che la accetta, mentre un grande supermercato sempre nei tuoi dintorni che rifiuta la transazione.

Il mio consiglio, nel dubbio, è quello di avere sempre un metodo di riserva per pagare nel caso di mancata accettazione della American Express Verde (io ho sempre con me la mia fidata carta di debito). Col passare del tempo, poi, saprai in quali negozi che frequenti solitamente potrai utilizzare la carta.

Bolli statali (ma non è colpa di Amex)

Imposta di bollo statale

Trattandosi di una carta non emessa direttamente dalla tua banca, sulla American Express Verde dovrà pagare ogni mese 2€ di bollo statale solo nel caso in cui dovessi superare la soglia mensile di transato (cioé l’insieme delle spese che affronti con la carta) di 77,47€. Nel caso di transato inferiore a 77,47€ in un mese, non è dovuta l’imposta di bollo.

Non è ovviamente colpa di American Express, ma è una spesa da tenere in conto se si spende più di quella cifra in un mese. Io pago l’imposta tutti i mesi, ma rientro da questa spesa grazie alle varie promozioni e ai punti MR.

Canone della American Express Verde

Soldi canone

La carta, da listino, ha un canone mensile di 6,50€. Non è poco in termini assoluti, ma considerando tutti i benefici, tutto sommato può valerne la pena a patto di sfruttare la carta al massimo.

Tendenzialmente, ogni anno esce una promozione che permette al titolare di non pagare nessun canone spendendo almeno 3.600€ in 12 mesi. Quindi, aderendo a tale offerta, basta che tu spenda almeno 300€ al mese per ottenere per sempre la carta gratis.

Io presi la carta a novembre 2018, proprio in occasione di questa promozione, facendo un grande affare. Al momento, se richiedi la carta entro il 20 maggio, potrai usufruire di questa promo! Approfittane qui.

Assistenza clienti solo telefonica

Telefono

Qualcuno preferisce l’assistenza telefonica, io invece sono più per un servizio clienti digitale e multicanale, quindi a mezzo mail, chat, o form di contatto. Ecco perché reputo l’esclusiva assistenza al telefono un piccolo limite. Limite però ampiamente compensato dall’ottimo call center di Amex.

Assenza di Google Pay

Google Pay

Io ho un dispositivo Android e purtroppo non posso aggiungere al mio wallet Google Pay la mia fidata carta. Questo è un peccato e una grossa mancanza per alcuni, che presto spero venga sanata. Negli Stati Uniti, la American Express Verde può essere inserita in Google Pay, per cui credo sia questione di pochi mesi.

Conclusioni

Come vedi, questi carta ha più aspetti positivi che negativi. Io la reputo davvero un ottimo strumento di pagamento, che ti consiglierei soprattutto se fai acquisti online, se qualche volta viaggi (in Italia e in Europa) e se fai shopping presso grandi catene e presso i maggiori supermercati. Questa carta non fa per te se sei solito fare acquisti presso piccoli esercenti.

Se ti ho incuriosito e sei interessato, cosa aspetti? Fai subito richiesta online: per procedere con la domanda, devi avere un reddito lordo di 11.000€ all’anno e avere un conto corrente italiano.

Nota di trasparenza

Questo NON è un articolo sponsorizzato, in quanto NON viene erogato alcun corrispettivo da parte di American Express. Si tratta di una recensione indipendente, dove i pro e i contro elencati sono frutto dell’utilizzo quotidiano della carta. Al fine di “remunerare” in qualche modo il nostro lavoro su Bancomaps, ti lascio il link di referral per poter procedere con la richiesta della carta. A seguito di utilizzo di questo link e dell’accettazione della domanda, entrambi riceveremo in omaggio un quantitativo di punti Membership Rewards (qui i dettagli). Nulla ti vieta di ignorare il link o di procedere alla richiesta della carta con altre modalità, però se hai trovato utile questo articolo, apprezzerei moltissimo il tuo gesto. A te non costa nulla, ma aiuteresti a mantenere Bancomaps in attività e indipendente. Grazie.


Condividi la passione per il banking!

2 commenti su “American Express Verde: è la carta di credito adatta a te?”

    1. Buongiorno, non siamo affiliati ad American Express, pertanto non possiamo procedere noi con la richiesta. Potrà farlo Lei direttamente online utilizzando il link presente in questa pagina.
      Restiamo a disposizione per ogni necessità.
      Buona giornata.
      M.G.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.